Partner e sponsor


I nostri partner:


Messaggero Veneto

Sito web: messaggeroveneto.gelocal.it

Comune di Udine

Sito web: www.comune.udine.gov.it

Civici Musei di Udine

Biblioteca Civica “V.Joppi”

Radio Onde Furlane

OrizzColore

Al minuto 7:30 Francesco Varanini e Andrea Ciriani parlano di Taramot e di Via della Narrazione a Radio Onde Furlane

Sito web: www.ondefurlane.eu

Udinese TV

 

udinese-tv_logo

Sito web: udinese.it

I nostri sponsor:


Domus Gaia

Domus Gaia sostiene il progetto Taramot perché:

«Ancora oggi si cita la gestione friulana del post terremoto come modello virtuoso, esempio di serietà, rapidità ed efficienza».

Il terremoto del ’76 ha infatti portato dolore e distruzione ma anche una forte spinta alla ricostruzione, espressione di un senso di comunità, di solidarietà e di innovazione perché ci fu programmazione e capacità di immaginare un futuro.
Spesso è da eventi eccezionali che nascono nuove tecnologie in grado di migliorare la qualità di vita delle persone. L’X-Lam, è una tecnica costruttiva che abbina la riscoperta di un materiale da costruzione antico come il legno ad una nuova tecnologia in grado di valorizzarne gli aspetti positivi già noti. Contemporaneamente offre prestazioni antisismiche competitive rispetto all’edilizia tradizionale.
DomusGaia da sempre costruisce edifici rigorosamente ad alte prestazioni energetiche, acustiche, statiche, sismiche in bioedilizia. Raccogliamo l’esperienza del lavoro e della ricerca facendo dell’innovazione e della qualità il nostro punto di forza.

Sito web: www.domusgaia.it

The WineFathers

twf_marchio quadrato rosso 350

The Winefathers è il primo e unico portale che permette ad appassionati di tutto il mondo di diventare parenti di vignaioli artigianali italiani. Sul portale www.thewinefathers.com l’utente può scoprire i progetti in ambito enologico – quali ad esempio la riscoperta di un antico vitigno o una nuova sperimentazione – di un numero ristretto di vignaioli italiani di talento e può scegliere di sostenere un vignaiolo, diventandone parente. Resta quindi aggiornato costantemente sull’avanzamento del progetto e, al termine dello stesso, viene ricompensato in maniera proporzionale al grado di parentela acquisito (cugino, zio, fratello o padre – winefather appunto). Può ottenere sconti e omaggi esclusivi, visitare le cantine e i luoghi di produzione, e addirittura vivere l’esperienza della vendemmia a fianco del vignaiolo suo parente.

Sito web: www.thewinefathers.com